Corona x Parley: insieme per gli oceani


Corona x ParleyCon Corona x Parley il noto marchio di birra ha annunciato la sua partnership con Parley for the Oceans con il preciso obiettivo di proteggere 100 isole iniziando da alcune aree geografiche chiave tra cui Messico, Maldive, Australia, Cile, Italia e Repubblica Dominicana entro il 2020.
Non è un’iniziativa isolata questa, basti pensare a Save the Beach, azione promossa con le comunità locali per la pulizia delle spiaggie.
Corona metterà in pratica la strategia AIR (Avoid, Intercept and Redesign) per valutare la propria catena di approvvigionamento ed intraprendere delle azioni di innovazione a lungo termine per ridurre e sostituire gli elementi di plastica attualmente utilizzati.



“Avevamo bisogno di prendere una posizione e proteggere il cuore e l’anima del nostro marchio. Diffonderemo il nostro amore per gli oceani e ci impegneremo ad ispirare le persone…” ha detto il vicepresidente globale di Corona Thiago Zanettini.

Si stima che otto milioni di tonnellate di plastica entrano negli oceani ogni anno. La Fondazione Ellen MacArthur stima che se le tendenze attuali di inquinamento continueranno entro il 2050 ci sarà più plastica negli oceani che pesci.

“La plastica è un fallimento progettuale”, ha dichiarato Cyril Gutsch, fondatore del Parley for the Oceans.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *