Bioriciclo della plastica – Partnership tra L’ORÉAL e CARBIOS


Bioriciclo della plastica - Partnership tra L'ORÉAL e CARBIOSBioriciclo della plastica – L’ORÉAL leader mondiale nel settore dei prodotti di bellezza ha siglato un accordo di partnership con CARBIOS, pioniere nel campo del bioriciclo della plastica, all’insegna di una gestione sostenibile del ciclo di vita delle plastiche utilizzate per il packaging.

Nell’ambito del loro impegno a promuovere l’economia circolare attraverso soluzioni innovative di riciclo della plastica, L’ORÉAL e CARBIOS hanno firmato un accordo di cinque anni per la creazione di un consorzio che applichi la nuova tecnologia di riciclo biologico progettata e sviluppata da CARBIOS e la promuova su scala industriale. Per questo fine la partnership è aperta anche ad altre industrie provenienti da altri settori che desiderano applicare le nuove soluzioni di bioriciclo della plastica.
CARBIOS ha sviluppato un processo di bioriciclo di materie plastiche che si basa sull’utilizzo di enzimi che “rompono” i polimeri fino ai componenti di base (monomeri) originariamente utilizzati per la loro creazione. Una volta separati e purificati, i monomeri possono essere nuovamente utilizzati per creare plastica vergine, senza perdere alcun valore attraverso il processo di riciclo. Questo processo biologico è privo dei vincoli legati alle tecniche convenzionali di riciclo ed è il primo passo per sviluppare un nuovo modo di gestire il ciclo di vita della plastica, in linea con l’economia circolare.
L’ORÉAL e gli altri aderenti al consorzio beneficeranno dello sviluppo di questa innovazione di CARBIOS.



Il vicepresidente L’ORÉAL Packaging & Development, Philippe THUVIEN sottolinea che “L’ORÉAL è impegnata da un ambizioso programma di packaging sostenibile da diversi anni. Attualmente utilizziamo fino al 100% di plastica riciclata per diversi prodotti. Abbiamo deciso di andare oltre: con questa innovativa tecnologia CARBIOS, L’ORÉAL contribuirà a rendere disponibile il bioriciclo su scala industriale. È un’occasione meravigliosa per proteggere l’ambiente e stimolare l’applicazione dei concetti di economia circolare “..
Come spiega Jean-Claude LUMARET, CEO di CARBIOS, “siamo orgogliosi di aver cofinanziato questo consorzio con L’ORÉAL. La nostra tecnologia enzimatica per il bioriciclo fornisce una nuova soluzione per ottimizzare le prestazioni della plastica ed il suo ciclo di vita. Il grande impegno di L’ORÉAL per lo sviluppo sostenibile promuove l’innovazione e siamo certi che altre aziende internazionali si uniranno al progetto nei prossimi mesi per aiutarci ad avviare una transizione importante”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *